13/07/20
Famiglia territori

Mendicino, entusiasmo per l'appuntamento con la Ministra Elena Bonetti

Un evento a cura di Italia Viva Calabria; presenti Stefania Covello e il sindaco Antonio Palermo.

A Mendicino la Ministra della Famiglia e Pari Opportunità Elena Bonetti, ospite del suo partito Italia Viva, in una manifestazione largamente partecipata nella splendida cornice di Palazzo Campagna.

A fare gli onori di casa il sindaco Antonio Palermo e l'onorevole Stefania Covello, deus ex machina del partito calabrese che sprizzava entusiasmo da tutti i pori per il riconoscimento del suo lavoro politico e organizzativo coronato dalla prima visita di un Ministro nell'era post Covid e dalla positiva risposta del territorio.

Presenti infatti, oltre a numerosi cittadini, tutti i coordinatori territoriali del partito calabrese, molti sindaci e amministratori locali, rappresentanti sindacali, il mondo della scuola pubblica e paritaria, l'associazionismo laico e cattolico, il volontariato e diversi esponenti del terzo settore che costituiscono la base del mondo renziano, che ieri è apparso in grande salute.

La Covello, nell'introdurre l'incontro, ha sottolineato il lavoro di questi mesi per il radicamento del nuovo soggetto politico e la crescita di un gruppo di giovani amministratori e dirigenti che credono nel progetto e marciano uniti, scevri dal demone del correntismo.

La Ministra Bonetti non ha tradito le aspettative e ha minuziosamente spiegato come il suo lavoro si sia tradotto in atti normativi, in particolare ha illustrato nel dettaglio il Family Act, fiore all'occhiello dell'attività di governo e che ha avuto il plauso anche delle opposizioni.

Il ddl “Family act” delega il Governo ad adottare entro il 30 novembre 2020 un decreto legislativo che introduca l’assegno unico universale, strumento che dovrà raccogliere e riordinare le numerose misure a sostegno delle famiglie con figli. Lo spettro di erogazione del contributo interesserà il periodo compreso tra il settimo mese di gravidanza ed il compimento del ventunesimo anno di età del figlio Il secondo pacchetto di misure del “Family act” ha ad oggetto l’introduzione di strumenti di sostegno alle famiglie nelle spese per l’educazione e la cura dei figli. Terzo pilastro delle misure è dedicato alla modifica dei congedi per i genitori che lavorano. L’ultimo aspetto di rilievo prevede l’adozione di una serie di decreti legislativi da parte dell’esecutivo volti a favorire “l’autonomia e il protagonismo giovanile”.

La Ministra Bonetti ha preso l'impegno di accelerare al massimo i tempi di approvazione e ha assicurato di voler direttamente lavorare ai decreti attuativi, una volta licenziato il provvedimento. La Ministra ha ricevuto un omaggio dall'amministrazione comunale di Mendicino e ha concluso l'incontro parlando con molti dei presenti e con un ringraziamento ad Italia Viva Calabria.