29/07/20
parlamento Infrastrutture trasporti

Maxicode in autostrada, interrogazione di Camillo D'Alessandro

L'iniziativa del parlamentare di Italia Viva su "il Centro", 29 luglio 2020.

Il caso dell'Autostrada A14 torna in Parlamento. Il deputato abruzzese Camillo D'Alessandro (Italia Viva) ha presentato un'interrogazione al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, in cui chiede «se non ritenga necessario intervenire per garantire l'immediato ripristino della normalità di transito».

Il deputato chiede anche di prevedere da subito, nell'ambito dei necessari lavori e dei confronto con Autostrade per l'Italia, «la realizzazione della terza corsia autostradale e, nelle more dell'emergenza, di assicurare alle amministrazioni locali la garanzia della presenza dello Stato, attraverso l'Anas al fine di garantire la gestione e la manutenzione della strada statale 16».

D'Alessandro, infatti, ricorda che ogni giorno si riversano sulla viabilità ordinaria migliaia di automobili e, soprattutto, di mezzi pesanti, con «grave danno per cittadini, turismo e ambiente».

«Per la terza volta porto il caso della A14 in Parlamento. Dentro la trattativa ed il confronto con Autostrade va inserita la questione della situazione dell'A14. Al pari delle autostrade liguri va inserito il fabbisogno di investimento sulla dorsale adriatica, con la previsione della terza corsia e la gestione. Spero che rial Ministero giungano risposte positive», conclude D'Alessandro.