14/08/20
territori regionali

Massardo: "Potenzieremo medicina di base e ospedali"

L'intervento pubblicato da "la Stampa - Savona", 14 agosto 2020.

Si è presentato ieri agli elettori savonesi Fausto Aristide Massardo, candidato alla presidenza della Regione Liguria sostenuto da Italia Viva-Più Europa-Psi. Presentati anche i candidati savonesi della lista civica che: Vincenzo Muní (per Italia Viva) consigliere comunale di Albenga, di 39 anni; Barbara Pasquali, 50 anni, capogruppo in Comune a Savona per Italia Viva, Carlo Frumento (candidato di Più Europa ex consigliere comunale a Savona), Sara Badano, 44 anni, architetto, candidata Psi ex presidente del consiglio comunale di Finale Ligure e Massimo Giachero 56 anni, indipendente, di Savona, impiegato.

«Sono qui — ha esordito Massardo — perché mi sono candidato prima che qualcuno scegliesse il candidato sbagliato. Il nostro obiettivo è costruire un soggetto politico, anche post regionali, che possa essere una presenza riformista della società civile. Persone che hanno competenza, professionalità ed etica. Abbiamo voluto una lista di persone che coprissero diverse competenze, diverse fasce d'età e parti del territorio».

Tra i punti del programma di Massardo una sanità ristrutturata, a partire dal sistema della medicina di base e il potenziamento degli ospedali.