07/10/20
Scuola territori paese

Massa, Ferri, interrogazione sull'Istituto Minuto: "Necessario un dirigente"

La notizia su "la Nazione", 7 ottobre 2020.

I problemi ed i disagi dell'Istituto Minuto sono sulla scrivania del ministro dell'istruzione Lucia Azzolina grazie ad una interrogazione dell'onorevole Cosimo Ferri, di Italia Viva. L'onorevole chiede al Governo un intervento in tempi brevi con la nomina di un dirigente scolastico titolare che si occupi dell'istituto.

Nella interrogazione Ferri ripercorre la storia dell'alberghiero definendolo la realtà scolastica più grande e complessa della provincia apuana. Un istituto che accoglie più di 1000 persone tra studenti, corpo docente e personale tecnico Ata e che rappresenta un elemento di valorizzazione della cultura della ospitalità alberghiera ed enogastronomica.

Ferri scrive: «È un punto di riferimento anche per la ripresa turistica e economica del nostro territorio. Negli ultimi mesi le strutture scolastiche hanno subito un crescente degrado e problemi strutturali. Oggi, però, un ulteriore problema è rappresentato dalla mancata nomina di un dirigente scolastico che possa gestire in maniera stabile e continuativa l'istituto. Nel mese di settembre un dirigente scolastico titolare ha accettato l'incarico per dimettersi re a fare l'insegnante. La scuola si è trovata in seria difficoltà e non ha potuto trovare tempestivamente una serie di criticità con ricadute negative sull'inizio dell'anno scolastico e poi è stato nominato un dirigente scolastico reggente che già presiede un istituto di istruzione superiore formato da 4 istituti professionali diversi, due corsi serali e una sede carceraria».

Ferri conclude chiedendo un dirigente scolastico che si occupi dell'istituto. Il malcontento dei genitori è arrivato al culmine.