19/11/20
salute paese

Massa Carrara, Ferri: "Inspiegabile ritardo nell'assunzione di 39 amministrativi in Asl"

L'intervento su "il Tirreno", 19 novembre 2020.

Il deputato di Italia Viva Cosimo Ferri scrive al presidente della Regione Eugenio Giani e alla direttrice dell'Asl Maria Letizia Casani chiedendo di assumere i vincitori del concorso per assistente amministrativo categoria C per Azienda Asl Nord Ovest.

Scrive Ferri: «In questo momento così delicato ritengo che anche i profili amministrativi possano essere fondamentali per permettere il reperimento rapido di medici e infermieri, per l'approvvigionamento di tutti gli strumenti necessari al rilevamento, al tracciamento del Virus, ad esempio per l'acquisto di reagenti per i tamponi, o ancora per le comunicazioni ai pazienti sui risultati dei tamponi e l'inserimenti degli stessi sui fascicoli sanitari. Quello che mi raccontano e che sto verificando anche con questa interlocuzione e che rivolgo anche alla vostra attenzione è il perché non si siano assunti tutti gli 89 vincitori di concorso per assistente amministrativo profilo C, come invece è già avvenuto per tutte le altre 8 aziende».

«L'Azienda Toscana Nord Ovest - spiega Ferri - ha deliberato l'assunzione dei primi 40 vincitori con Delibera del Direttore Generale n. 660 del 2 settembre procedendo solo adesso (novembre 2020) alle relative entrate in servizio. E stata emessa poi una nuova delibera del direttore generale dove si procedeva all'assunzione di ulteriori 10 vincitori, rimanendo così, per raggiungere il fabbisogno di 89 unità ulteriori 39 vincitori ad oggi ancora da deliberare. Tale mancanza impedisce lo scorrimento della graduatoria degli idonei già richiesti dalle altre aziende del servizio sanitario regionale che come si ripete hanno già deliberato l'assunzione di tutto il personale richiesto dal bando e in alcuni casi hanno deliberato anche personale ulteriore che non può essere inserito in organico fino a quando l'Azienda Nord Ovest non avrà deliberato e assunto tutto il suo personale vincitore».