paese crescita

Mario Polese: "Il Recovery Fund è la partita del futuro del paese"

L'intervento del vicepresidente del Consiglio regionale, 16 febbraio 2021. 

"L’accanimento contro Matteo Renzi supera a volte anche le branche patologiche di cui è maestro Massimo Recalcati e tende a sconfinare nel paranormale. Sarà probabilmente utilizzando questa categoria che, sul canale ufficiale Facebook del Partito Democratico, Nicola Oddati, membro della segreteria nazionale di Zingaretti, fa un misterioso copia e incolla della lettera del vicepresidente della Commissione europea Dombrovskis".

"Scambiare cortesia istituzionale per elogi ed utilizzare questo argomento per criticare la crisi di Governo e chi ha portato Mario Draghi ad occuparsi del paese è certamente un atto esoterico, magari anche in linea con il nuovo pd, prono ad ammirar le “stelle”. Peccato però, che la verità sia altrove e basta leggere l’intero testo e non solo le prime 5 righe di convenevoli per scoprire che i pesanti rilievi della comunità europea alla bozza del Recovery Plan Conte-Gualtieri siano il cuore della missiva".

"D’altronde, se così non fosse, il Pd ci spieghi perché oltre ad aver sacrificato tutte le donne del suo partito, ha rimosso anche lo stesso Gualtieri. Il Recovery Fund è la partita del futuro del paese, non va trattato al pari di scie chimiche e canti delle sirene, ma con approccio rigoroso e senza strumentalizzazioni. Noi siamo pronti".

Così Mario Polese, vicepresidente del Consiglio Regionale della Basilicata, in una nota, diffusa tramite la sua pagina Facebook.