27/10/20
agroalimentare paese

Marco Di Maio: "Subito aiuti a tutta la filiera della ristorazione"

L'intervento del parlamentare di Italia Viva, pubblicato da "Il Resto del Carlino, Forlì", 27 ottobre 2020.

Il deputato di Italia Viva, Marco Di Maio, definisce le nuove disposizioni contenute nell'ultimo decreto relativo all'emergenza Covid come «misure che non avremmo voluto rivedere, anche perché certificano indirettamente che qualcosa si è sbagliato. È ridicolo non ammetterlo e non è lesa maestà. Ora, però, servono subito aiuti che arrivino immediatamente, anche a tutta la filiera della ristorazione».

Per Di Maio, «si è scelto di chiudere attività che creano socialità non perché in sé siano occasione di contagio, ma perché secondo gli esperti in questo modo si ottiene il risultato di limitare fortemente gli spostamenti. Tuttavia teatri, cinema, bar, ristoranti, palestre, piscine, fiere sono attività che in questi mesi hanno compiuto investimenti importanti hanno atteso sgravi che non sono arrivati, stavano lentamente riprendendo a lavorare. Ora avranno conseguenze devastanti».