parlamento fisco

Marattin: "Quella relazione volutamente ignorata fra salari e produttività"

Estratto dell'intervento pubblicato su "il Foglio", 3 giugno 2022.

Nei giorni scorsi su Twitter è comparsa una tabella OCSE risalente a circa sei mesi fa, che mostra l'andamento del salario medio negli ultimi trent'anni nelle economie occidentali. L'Italia occupa tristemente l'ultima posizione, con un desolante -2.90%: vale a dire, tra il 1990 e il 2020 il salario medio (misurato a prezzi costanti e in parità di potere d`acquisto) è addirittura leggermente diminuito.


A fronte di aumenti, anche a tre cifre, di altre economie occidentali. Ho pensato di contribuire al dibattito postando, accanto a questa tabella, un grafico che indicava la dinamica della produttività del lavoro nel solo settore privato in un arco temporale simile ma non perfettamente coincidente: dal 1995 al 2020. Alcuni si sono offesi, e hanno fatto sostanzialmente delle critiche, cui probabilmente è utile rispondere.

Chi lo desidera può proseguire la lettura su "il Foglio".