fisco elezioni 2022

Marattin in Piemonte: "Educazione finanziaria obbligatoria e fisco amico"

La notizia pubblicata da "il Giornale del Piemonte", 6 settembre 2022.

Nel contesto di una campagna elettorale molto dibattuta sui temi economici energetici e fiscali, l'onorevole Luigi Marattin si è recato in missione in Piemonte al seguito del leader nazionale del terzo polo Carlo Calenda, schieramento che nella Granda può contare su Enrico Costa esperto del settore Giustizia.

Luigi Marattin, Presidente della commissione finanze della Camera dei de�putati, si è pertanto confrontato con le rappresentanze del territorio e in tale ambito con il Professor Beppe Ghisolfi, Banchiere internazionale e scrittore pioniere dell'educazione finanziaria e già moderatore nell'autunno del 2020 di un importante convegno a Cuneo proprio con Carlo Calenda.

Il terzo polo, scaturito dalla federazione delle liste di Azione e Italia viva di Matteo Renzi, è il solo schieramento che nel proprio programma abbia previsto l'obbligo di introduzione dell'educazione finanziaria come strumento di alfabetizzazione economica e di miglioramento della capacità di selezione degli investimenti e dei comportamenti in fatto di allocazione del risparmio.

Per questo motivo, Marattin - grande esperto sul fronte della riforma fiscale e della semplificazione tributaria (con la previsione di accreditare direttamente sulla carta di credito la detrazione spettante ai contribuenti per le spese riconosciute ammissibili dalla legge, senza i tempi biblici della dichiarazione dei redditi dell'anno dopo) - ha ricevuto le congratulazioni del Banchiere Beppe Ghisolfi nel corso di un incontro a Cuneo e di un momento di confronto con gli elettori e con i rappresentanti delle categorie sociali ed economiche settoriali.

L'occasione è stata altresì propizia per un confronto con l'onorevole Enrico Costa, responsabile del settore giustizia di Azione e riferimento per l'attuazione del programma di riforma giudiziaria del terzo polo a favore di una giustizia civile che restituisca certezza a cittadini e investitori economici, e penale che assicuri ristoro alle vittime dei reati, così come degli errori giudiziari nonché tempi certi ed effettività delle sanzioni.