20/10/19
Italia Viva Governo Leopolda10

Leopolda 10, l'intervento di Teresa Bellanova

L'intervento di Teresa Bellanova, Ministra per le Politiche Agricole e coordinatrice nazionale di Italia Viva, durante la Leopolda 10

La coordinatrice di Italia Viva, Teresa Bellanova, dal palco della Leopolda, applauditissima, ha dato inizio al suo intervento ringraziando il popolo della Leopolda, per l'impegno profuso in queste giornate ai tavoli di lavoro.

"Oggi nasce la nostra casa, una casa viva, la casa dei progressisti", ha spiegato la Bellanova. "Italia Viva non nasce da una scissione, in questa situazione non si poteva fare altro. Ci si stava dividendo, noi abbiamo fatto chiarezza. Io e tanti di noi siamo stanchi di litigi inutili", ha proseguito la Ministra.

"Italia Viva non è la casa di chi ne ha lasciata un'altra, è soprattutto la casa di chi non l'ha mai avuta e oggi vuole dare un contributo importante. Italia Viva dice che forse quel progetto politico che doveva mettere insieme due culture riformiste non si è mai realizzato", spiega Bellanova.

"Noi oggi mettiamo in campo un progetto riformista nuovo, in cui non ci chiediamo da dove veniamo, ma dove vogliamo andare. Italia Viva è una pratica riformista, chiamata a misurarsi con lo sviluppo sostenibile ambientale, sociale ed economico", ha ribadito la coordinatrice nazionale di Italia Viva.

Teresa Bellanova ha poi spiegato che "noi sappiamo che le emergenze di questo paese non sono gli ultimatum o le guerre fra bande, ma il lavoro per i ragazzi che non lo trovano e non riescono a mettere a frutto gli studi compiuti". 

Teresa Bellanova ha anche sottolineato il dramma della precarietà in cui vivono i lavoratori italiani, ricordando il lavoro dei giornalisti precari, ma anche dei ricercatori.

Insomma, "Italia Viva è la risposta alla richiesta dei cittadini, verso la politica, di avere coraggio nelle proprie scelte. Questo è il riformismo, queste sono le buone pratiche del riformismo": con queste parole la Ministra ha concluso il suo intervento dal palco della decima edizione della Leopolda 10.