27/11/20
lavoro salute paese

La Spezia, firmato protocollo Asl-Fincantieri per i tamponi agli operai, grazie all'interrogazione di Raffaella Paita

La notizia su "Il Secolo XIX", 27 novembre 2020.

Qualche giorno di tempo per adeguare la strumentazione all'interno del cantiere. Poi i dipendenti diretti e dell'indotto dello stabilimento del Muggiano potranno iniziare sottoporsi ai tamponi antigenici. Ieri intanto, è ufficiale, è stato firmato il protocollo tra As15 e Fincantieri. Permetterà uno screening a tappeto in grado di individuare precocemente eventuali casi asintomatici per isolarli, circoscrivere i contatti ed evitare l'esplosione di nuovi focolai. Secondo fonti aziendali attualmente sono un centinaio, tra dipendenti e personale dell'indotto, tra positivi e in isolamento. Dopo la sollecitazione delle rsu sindacali e una interrogazione al ministro della Salute da parte dell'onorevole Raffaella Paita, il protocollo è stato siglato ed è diventato operativo.

Fincantieri si è impegnata a livello nazionale nel promuovere sinergie con le strutture sanitarie pubbliche locali. Accordi che prevedono l'attuazione di uno screening avanzato, direttamente sul posto di lavoro, con strutture e personale messo a disposizione dalla stessa azienda. E al Muggiano il protocollo verrà reso operativo nei prossimi giorni. L'azienda fa sapere che è in corsa una implementazione della strumentazione.