23/05/20
Italia Viva territori

Italia Viva Vercelli chiede al sindaco Corsaro di intervenire nuovamente sul consigliere Cannata

Italia Viva Vercelli esprime indignazione per la reiterata condotta su Facebook da parte del Consigliere comunale di Vercelli Dr. Giuseppe Cannata

Italia Viva Vercelli esprime indignazione per la reiterata condotta su Facebook da parte del Consigliere comunale di Vercelli Dr. Giuseppe Cannata (eletto con FdI) che, a poche settimane dalle elezioni amministrative della Città, lo scorso luglio aveva portato Vercelli alla ribalta nazionale, a causa di un suo post omofobo che incitava all’odio e alla violenza e per il quale è stato poi indagato.

Va ricordato - con rinnovato sgomento per le istituzioni locali - che l’allora Vicepresidente del Consiglio comunale Cannata si dimise da quella carica ma non da consigliere; questo nonostante l’intervento del Sindaco Corsaro, che a seguito di una mozione della minoranza fece un suo emendamento, approvato da tutto il Consiglio, per tentare una moral suasion sul consigliere della sua maggioranza. Italia Viva Vercelli ritiene che un reiterato comportamento offensivo, anche per le istituzioni che rappresenta - oltre che per l’offesa che reca esplicitamente a Silvia Romano, in un mix di discriminazione di genere, etnia e religione - vada stigmatizzato in modo inequivocabile dal primo cittadino di Vercelli che, con la suo emendamento, si era fatto carico di produrre un risultato che oggi purtroppo risulta disatteso.