24/07/20
territori

Italia Viva Varese: dialogo sui social e 7 gruppi di lavoro

La notizia su "la Prealpina", 24 luglio 2020.

Sarà a settembre l'inaugurazione della prima sede di Italia Viva in provincia ma già a primavera tutto era pronto per aprire i battenti in centro a Varese, vicolo Santa Chiara: rinvio obbligato a causa del Covid.

Ciò non ha impedito al partito di organizzarsi capillarmente: 7 i gruppi di lavoro - istituiti su commercio frontalierato, scuola sport, sociale, impresa, infrastrutture - che sviluppano proposte di livello amministrativo e politico.

Due i parlamentari di riferimento in provincia di Varese, gli onorevoli Maria Chiara Gadda e Gianfranco Librandi.

Il coordinatore provinciale è Giuseppe Licata, sindaco di Lozza, affiancato da una rete di coordinatori per le aree Nord, Laghi, Cintura di Varese, Saronnese, Valle Olona, Gallaratese e per le principali città (Varese, Busto Arsizio Gallarate, Saronno).

Nel capoluogo Italia Viva è presente in giunta con l'assessore Fabrizio Lovato.

Molto intensa la comunicazione con il territorio attraverso i social media, gestita su base volontaria da un gruppo di professionisti, cui si aggiunge anche una web tv con interviste settimanali: puntata inaugurale con la ministra Elena Bonetti.