07/10/19
Italia Viva territori comitati

Italia Viva, grande partecipazione per l'evento di presentazione a Napoli

Grande partecipazione per l'evento di presentazione a Napoli

Fila fin sugli scalini dell'ingresso e solo posti in piedi per l'evento di presentazione a Napoli di Italia Viva, svoltosi lunedì 7 ottobre, a partire dalle 17.00, presso la sede dell'Università Telematica Pegaso, in Piazza Trieste e Trento, 48.

Se, inizialmente, si era pensato ad un caffè per accogliere l'evento, il boom di adesioni ha poi richiesto la prenotazione di una ben più ampia sala: ma perfino la sala scelta si è rivelata non sufficiente ad accogliere la gran mole di cittadini che hanno voluto partecipare all'evento, per conoscere il nostro nuovo progetto politico.

Negli ultimi giorni, i due comitati Crescita Napoli e Napoli Società Aperta avevano ricevuto centinaia di richieste a partecipare al primo incontro programmatico della Campania: ed effettivamente l'evento è andato sold out.

Presente il parlamentare Gennaro Migliore, che ha ricordato ai presenti, nel ringraziarli per l'accoglienza al nostro nuovo progetto, politico, come sia necessario "garantire un progetto politico anche alla luce di un nuovo scenario nazionale con
l'alleanza di governo, intorno alla quale costruire ipotesi. L'attenzione non e' tanto sul campo del centrosinistra, quando nel battere il centrodestra"

Fra i presenti, Aniello Borriello, eroe della Resistenza; il filosofo Biagio de Giovanni; Italia Orofino, operaia presso lo stabilimento Whirpool. Ma, soprattutto, forte è stata la presenza di giovani e giovanissimi. 

Aniello Borriello
Aniello Borriello

Presenti, inoltre, numerosi sindaci e amministratori locali campani: Beniamino Palmieri sindaco di Montemarano, con il consigliere Luigi Ricciardelli; Sebastiano Gaeta, vice sindaco di Aiello del Sabato; Tony Pannullo, ex sindaco di Castellammare di Stabia e Apostolos Paipais, presidente della Municipalità di Scampia.

Ilaria Orofino
Italia Orofino


L'evento è stato una sorta di prequel ad un successivo appuntamento, ancora da calendarizzare, cui parteciperà anche il Coordinatore Nazionale Ettore Rosato. Frattanto non si contano le adesioni arrivate ai molti comitati sparsi nella provincia napoletana e non solo: Sapere 2 Napoli, Vero Napoli, Castellammare Città Aperta, democrazia Napoli, Europa Montemarano, Europa Aiello del Sabato, Società Aperta città di Gragnano, Pompei Viva, Crescita Napoli 2, Crescita Afragola, uniti per l`Europa Pozzuoli e Crescita Mugnano.