16/10/19
Italia Viva territori eventi

"Dalla Leopolda alla Leopolda": Italia Viva si è presentata a Pisa

Successo per l'evento pisano, in vista della decima edizione della Leopolda

"Giustizia, istruzione, opinione, città, futuro, sanità, avventura, consapevolezza, crescita ... queste ed altre parole faranno parte del 'vocabolario' che il gruppo di Italia Viva di Pisa consegnerà nel prossimo fine settimana a Matteo Renzi, durante la Leopolda 2019".

È il commento degli organizzatori dell'incontro "Dalla Leopolda alla Leopolda" - svoltosi lunedì 14 ottobre a Pisa, presso gli spazi della Stazione Leopolda - durante il quale i pisani simpatizzanti del nuovo progetto politico hanno voluto discutere e proporre temi che ritengono fondamentali per il futuro di Italia Viva.

"Circa 60 persone - si legge nel comunicato del gruppo di attivisti locale - si sono alternate in una lunga serata di discussione, che partita alle 18,30 si è protratta per circa 4 ore; abbiamo avuto 23 interventi di 4 minuti ognuno, nei quali sono stati proposti i temi da ognuno ritenuti importanti per una nuova politica, tutti rappresentati da una parola. Tanti interventi ci sono arrivati via mail e social, tanti altri hanno assicurato la loro presenza ed intervento direttamente a Firenze nel prossimo fine settimana".



"Come è risaputo - proseguono gli organizzatori Antonio Colicelli, Nicola Panattoni e Michele Passarelli Lio - al momento Italia Viva non ha un'organizzazione formalizzata, sia a livello nazionale che locale; noi stessi che in questi giorni abbiamo provato a proporre luoghi e temi di incontro lo abbiamo fatto con puro spirito di servizio nei confronti di un progetto nel quale crediamo fortemente. Così sta accadendo in tutta Italia, con gruppi numerosi di persone, molto spesso nuove alla politica attiva, che si ritrovano e, in questa fase, principalmente propongono idee nuove per una nuova politica".

"A partire da lunedì prossimo - concludono gli attivisti - inizieremo a ragionare su come elaborare e mettere in pratica alcune di queste idee e su come ci vorremo organizzare per dare vita alla politica del futuro anche a Pisa; per ora siamo estremamente felici che in tanti siano al nostro fianco in questo cammino appena iniziato che, con la tappa della Leopolda 2019, siamo certi attrarrà ancora tante amiche ed amici che con noi inizieranno a costruire, con entusiasmo, un nuovo futuro per il nostro paese e le nostre città".