paese

Italia Viva Avola accoglie l'ex assessore Bonincontro

La notizia su "la Sicilia", 30 marzo 2021.

Italia Viva Avola fa scendere in campo un nome noto della politica cittadina. Ci sarà, infatti, anche Francesco Bonincontro, già consigliere ed ex assessore, tra i volti di Italia Viva Avola che, così, arricchisce ancora di più la sua compagine.

Manca un anno ancora alle prossime amministrative, ma ad Avola il fermento politico è più vivo che mai. Già da diverse settimane tanti sono i partiti che hanno iniziato a organizzarsi internamente e stanno approntando la campagna elettorale in vista del voto del 2022. Tra questi, Italia Viva che farà parte di una corposa coalizione che comprende anche movimenti e associazioni e che, al momento, sta optando per una campagna all'insegna della democrazia partecipativa.

Bonincontro, pochi giorni fa, durante l'ultimo incontro di Iv Avola, all'unanimità dei presenti, è stato scelto per entrare a far parte del direttivo locale. Il professionista avolese, nel recente passato, è stato anche coordinatore di partito.

Il suo ingresso in Iv Avola è stato accolto molto positivamente dai simpatizzanti e iscritti a Italia Viva. "Bonincontro ha espresso grande entusiasmo nel condividere, assieme a persone per bene e dai sani principi e valori, un progetto di rinnovamento della classe politica avolese, con l'obiettivo principale di lavorare per l'interesse esclusivo della città e dei cittadini avolesi, in un periodo di grave crisi sociale ed economica", si legge nella nota diffusa da Italia Viva Avola.

"La sua esperienza politica e le sue competenze daranno sicuramente un valido contributo alla crescita del gruppo politico neo costituito, che con lealtà e trasparenza sarà la voce del popolo avolese che ancora crede nei sani valori della buona politica", conclude la nota di Iv Avola.