01/10/19
Italia Viva

Asti, entusiasmo per la presentazione di Italia viva

Grande partecipazione all'evento di presentazione di Italia Viva ad Asti, tenutosi sabato 29 settembre

 

"Ho sentito di aver trovato finalmente la mia casa", scrive Nicole su Facebook, commentando l'evento di presentazione di Italia Viva, svoltosi ad Asti sabato scorso.

Un'atmosfera festosa ha pervaso l'evento, organizzato dagli attivisti dei Comitati di Azione Civile locali e che ha visto la presenza di Ettore Rosato, Coordinatore Nazionale di Italia Viva.

"La sala era gremita e nell'aria un'atmosfera nuova. Orgogliosa di essere stata presente, nonostante i problemi di salute che sto vivendo ci tenevo ad essere presente", racconta Carmela, mentre Giuseppe sceglie di paragonare la giornata "alla stessa sensazione che ho quando rientro da un giro in vespa con gli amici, un senso di leggerezza e libertà che era da tempo che non provavo più".

"Ho trovato molto esaustivo l'intervento di Rosato: chiaro, semplice e convincente, sia quando ha parlato di Europa sia quando ha introdotto il futuro statuto di Italia Viva", racconta Massimo, a margine dell'intervento del Coordinatore Nazionale.

Accolto in municipio da un’emozionata Angela Motta, Rosato ha dialogato con il presidente regionale dell’Ordine dei giornalisti Alberto Sinigaglia. In sala, molti esponenti della società civile arrivati anche dalle altre province del Piemonte, nonché il parlamentare Mauro Marino. Presente anche una delegazione dei Moderati, guidata dall’ex sindaco di Nizza Maurizio Carcione, che ha colto l'occasione per annunciare la propria adesione a Italia Viva. Un piccolo saluto alla folla presente è stato dedicato anche da parte del sindaco Rasero, del presidente del Consiglio Boccia e del presidente della Provincia Lanfranco. 

Insomma, l'inizio di una nuova avventura "per tante persone che hanno condiviso un cammino e che adesso insieme hanno scelto di intraprendere una strada più impegnativa, con coraggio e curiosità", come scrive, con una punta di emozione, Francesca, una dei presenti all'evento, su Facebook.