parlamento trasporti

Ita, Nobili: "Per la compagnia notizie davvero buone"

L'intervento pubblicato dall'agenzia "Ansa", 3 dicembre 2021.

"Quelle che arrivano da Ita Airways sono notizie davvero buone: la firma di un nuovo contratto collettivo nazionale del trasporto aereo, innanzitutto, garantira' nuove certezze a tutto il comparto". Lo dichiara Luciano Nobili, capogruppo di Italia Viva in Commissione Trasporti alla Camera.

"L'accordo - spiega - dedica la giusta attenzione al Welfare e alle opportunità per i lavoratori. Altrettanto positivo sono il rientro, o meglio l'ingresso, della start up Ita in una rinnovata Assaereo, la conferma degli obiettivi di bilancio e di piano delle assunzioni previsti per il biennio 2022-2023. Evidentemente, il governo Draghi non aveva affidato la nuova compagnia di bandiera a dei nemici dei lavoratori come qualcuno ha provato a far credere, ma ad un management all'altezza di una sfida che non può essere mancata: la sostenibilità di una compagnia in grado di stare sul mercato e di non trasformarsi in un carrozzone inefficiente e pagato dai contribuenti come era diventata, purtroppo, Alitalia".

"Il prossimo obiettivo prioritario, secondo noi, è la definizione di una partnership strategica per un comune futuro industriale. Ita ha un futuro di prospettiva all'interno di un'alleanza che funzioni, non nell'immaginazione di una compagnia stand alone", spiega Nobili.

"Davanti a questi primi, importanti risultati non possiamo che congratularci con il presidente Altavilla, l'ad Lazzerini e i sindacati, che hanno compreso la portata della sfida, mostrando senso di responsabilità", conclude Nobili.