10/06/21
territori amministrative

Isernia, Occhionero: "Domani in città l'incontro con Ettore Rosato"

La notizia su "Primo Piano Molise", 10 giugno 2021.

Il primo big ospite della città, in vista delle elezioni amministrative. Ettore Rosato brucia tutti sul tempo: il vicepresidente della Camera del Deputati e presidente di Italia Viva sarà domani mattina ad Isernia, assieme all'onorevole Giusy Occhionero, che é anche coordinatore regionale di Italia Viva assieme a Donato D'Ambrosio, e ai vertici del partito, sarà all'Hotel Europa per una conferenza stampa. Argomento, appunto, le vicinissime elezioni che coinvolgeranno anche Isernia. 

«Non posso che essere onorata e lusingata della sensibilità che il presidente di Italia Viva ha manifestato nei confronti di una piccola regione come il Molise - commenta la deputata Giuseppina Occhionero - cosa che è perfettamente in linea con l'idea che muove la nostra azione politica e il nostro pensiero di partito: prestare particolare attenzione e supporto soprattutto alte piccole realtà che, come il Molise, hanno bisogno di una spinta maggiore soprattutto adesso, che é necessario ripartire e sostenere l'economia".

"La visita dell'onorevole Rosato rimarca quindi quelle che sono le principali idee ispiratrici del progetto politico di Italia Viva, al quale ho aderito con entusiasmo: ascoltare la voce e soprattutto entrare in sintonia con i territori per intercettare le esigenze e portarle, anche attraverso il nostro lavoro parlamentare, nelle sedi istituzionali affinché si trasformino in misure concrete", spiega Occhionero.

"È quello che cerco di fare tutti i giorni con impegno, passione e dedizione. E anche con gli errori, che sono umani: dare voce alta mia regione e ai bisogni maggiori che avvertono i cittadini, soprattutto adesso che, a seguito delta crisi sanitaria prima ed economica dopo, abbiamo maggiore bisogno dl essere supportati anche attraverso iniezioni di fiducia per la ripartenza, ma avvertiamo forte la necessità di essere sostenuti con misure concrete, come stiamo cercando di fare in Parlarnento negli ultimi mesi con tutti i provvedimenti arrivati in Aula", prosegue Occhionero.

"Bene, quindi, ripartire dai territori, soprattutto dove, conte ad lsernia, c'è una competizione elettorale che a breve ci vedrà in campo schierati accanto ad una città nella quale stiamo elaborando progetti e idee che, secondo noi, potranno rappresentare anche una svolta per l'intero territorio di riferimento. Progetti necessari per la città da portare a compimento con quelle che sono le migliori figure, le migliori professionalità", prosegue Occhionero.

Attenzione puntata anche sul tema delle alleanze, che non é tema secondario. "Per mia propensione caratteriale, è necessario essere dialoganti per diventare attrattivi rispetto a tutte quelle forze moderate, progressiste e liberali che ad oggi non trovano una precisa collocazione nel panorama partitico attuale", conclude l'onorevole Occhionero, "ma è il lavoro sui programma di governo della città il tema principale: i temi, le emergenze, le risposte ai problemi e alle criticità. Prima di tutto, anche delle strategie, c'è questo, il futuro di una città e di un intero territorio".