02/07/21
Infrastrutture paese

Infrastrutture, Paita bacchetta la Regione Liguria: "Non ha letto il PNRR"

La notizia pubblicata da "il Secolo XIX", 2 luglio 2021.

«Voglio tranquillizzare gli assessori regionali che sulle opere in Liguria stiamo lavorando bene al governo e nella commissione Trasporti. Da quando ho assunto il ruolo di presidente abbiamo inserito nel decreto opere semplificazioni: diga foranea di Genova, Pontremolese, raddoppio ferroviario ponente. E stiamo per dare il via libera al commissariamento della Aurelia bis a Imperia, Savona, Sestri Levante e La Spezia». Risponde a muso duro Raffaella Paita, presidente della commissione Trasporti della Camera alla richiesta degli assessori Giampedrone e Berrino di inserire la Pontremolese e il raddoppio ferroviario del Ponente.

«Se avessero letto il Pnrr saprebbero che le opere devono essere realizzate entro il 2026 e anche nel fondo complementare ci sono tempi strettissimi. Quindi opere che non sono progettate come la Pontremolese e che devono essere aggiornate progettualmente come il Raddoppio ferroviario del Ponente non possono stare nel contenitore Pnrr. Ma con il nostro lavoro abbiamo trovato le risorse per la progettazione e l'adeguamento dei progetti. Quindi ci sarà da fare insieme una battaglia per inserirle nei contratti di programma Rfi. Toti sa bene di cosa sto parlando ed è costantemente informato e coinvolto nel nostro lavoro. Meno polemiche e pancia a terra a lavorare».