Infrastrutture paese

Infrastrutture, Moretto: "Terza corsia per l'A4 e terzo ponte sul Piave sono opere fondamentali da far partire al più presto"

L'intervento pubblicato da "La Nuova Venezia", 19 aprile 2021.

In piazza Indipendenza a San Donà, dove la attendevano gli iscritti capeggiati dal decano Nino Boso, la deputata di Italia Viva Sara Moretto ha lanciato un appello al Pd: «Il sindaco Andrea Cereser ha lavorato bene, noi ci siamo per ogni alleanza e per lavorare insieme, ma sempre senza M55».

L'onorevole Moretto ha affrontato i temi principali oggi sul tappeto e in primis la viabilità. Due gli argomenti principali: la terza corsia sulla A4 e il terzo ponte sul Piave. «La terza corsia è fondamentale lungo l'autostrada A4 nel tratto tra San Donà e Portogruaro che ha atteso troppo tempo» spiega la deputata di Iv, «e credo che oggi sia il momento di arrivare all'obiettivo che è di realizzarla nel più breve tempo possibile senza dover attendere ancora. Il governo ha sbloccato molti cantieri e questo è il momento di approfittarne perché uno di questi cantieri è quello da Venezia a Trieste».

«Mi riallaccio dunque al terzo ponte sul Piave» prosegue la deputata, «altra opera molto attesa in questo territorio in cui la viabilità è fondamentale anche per l'economia e tutto l'indotto. Si è parlato tanto, trascurando un punto fondamentale che è una attenta pianificazione. Dobbiamo presentare progetti condivisi tra le varie amministrazioni comunali interessate, quindi coinvolgere un interlocutore fondamentale quale può essere la Città metropolitana. C'è un piano nazionale per la ripresa e la resilienza da presentare alla Ue» conclude Moretto «e queste opere possono rientrarvi senza problemi purché si decida di partire dai progetti concreti che devono essere presentati al più presto».