parlamento Europa

Gozi: "Proseguire l'agenda riformista anche dopo il 2023"

L'intervento pubblicato da "Italia Oggi", 24 febbraio 2022.

Sandro Gozi, parlamentare europeo di Renew Europe, fa notare che: "Bisogna andare oltre le sigle e guardare a tutti coloro che vogliono impegnarsi in una nuova alleanza che non sarebbe di Draghi ma per Draghi".

Un'alleanza, sottolinea Gozi, che "dovrebbe proseguire l'agenda riformista anche dopo il 2023 in una prospettiva di Italia 2030. Un progetto importante a cui Draghi certamente non si sottrarrebbe".