Governo parlamento

Governo Draghi, Conzatti: "Proseguire anche senza chi rema contro l'Italia"

L'intervento pubblicato da "l'Adige", 12 luglio 2022.

Il Governo Draghi non cadrà. I parlamentari trentini scommettono sulla durata dell'esecutivo in carica.

La senatrice roveretana di Italia Viva Donatella Conzatti non ha dubbi: "La maggioranza di governo ha numeri solidi per proseguire senza chi rema contro l'Italia. Anzi, faremo anche meglio senza i veti e i ricatti dei populisti, purché ci sia una salda e solida maggioranza a sostegno di Draghi, a partire dal Pd nazionale che deve davvero scegliere la sua strada, se con Conte o se con i riformisti».

Conzatti si scaglia contro Lega e pentastellati: «Servono soluzioni complesse a problemi complessi. I populisti invece scalpitano per soluzioni veloci e dannose alla "spendi e spandi". Bonus e soldi a pioggia che diventano truffe ai danni dello Stato. Questo psicodramma dei grillini (e di parte della Lega) si risolverà con una divisione netta tra chi sa che la strada è quella della serietà, delle riforme e del tener fede alla parola data, prima tra tutte quella di completare il Pnrr entro il 2026, e tra chi non lo comprende o non lo vuole comprendere per ingenuità o più probabilmente malafede e interesse di parte. E sono sempre più convinta che si tratti di questa seconda ipotesi».