19/11/19
Italia Viva territori

Giano dell'Umbria, l'adesione dell'ex segretario Pd

Claudio Baciucco: "Esco dal Pd Ora farò politica con Italia Viva"

Ripercussioni anche a Giano dell’Umbria dopo la debacle dem alle elezioni regionali. Il segretario del circolo locale, Claudio Baciucco, si è infatti dimesso.

Lo ha fatto, come spiegano numerose testate locali, con una lettera al commissario regionale Walter Verini. "È con tanta amarezza che ho preso la decisione di lasciare il Pd, partito che ho amato dalla sua fondazione ma nel quale oggi non mi riconosco più", ha spiegato Claudio Baciucco, nel comunicare agli iscritti la propria decisione.

"Ho elaborato una profonda riflessione - prosegue Baciucco - che mi porta a fare una scelta che ritengo necessaria, anche se dolorosa, maturata certamente nell’ambito di motivazioni politiche, ma anche di sensazioni, emozioni e stati d’animo. Sento forte il bisogno di un rinnovato pensiero politico, che sia di ampie vedute e di ambiziosi orizzonti, che guardi ad un nuovo Centro Sinistra aperto e inclusivo, riformista, progressista ed europeista, che metta al centro i diritti delle persone e la lotta alle disuguaglianze".

"Continuerò - conclude Baciucco - a fare politica con Italia Viva, perché credo nell’importanza di fare politica con entusiasmo, tra la gente, con una visione liberal-democratica che guarda al futuro e non al passato”.