21/04/21
Infrastrutture trasporti

Firenze, Toccafondi: "Salvaguardare Officine Osmannoro"

L'intervento pubblicato da "la Nazione", 21 aprile 2021. 

"Una nuova interrogazione al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti per capire quali sono le intenzioni di Trenitalia per quanto riguarda il polo manutentivo ferroviario dell'Osmannoro", a Firenze. La annuncia il deputato fiorentino di Italia Viva Gabriele Toccafondi.

"È veramente preoccupante leggere l'informativa rilasciata dalle sigle sindacali dopo l'incontro avvenuto il 14 aprile scorso. Le Officine dell'Osmannoro non hanno ancora visto gli investimenti previsti, nonostante quanto dichiarato da Trenitalia e quanto affermato nel 2018 dall'allora ministro Toninelli, in risposta ad una mia interrogazione, e dall'allora sottosegretario ai Trasporti e infrastrutture, Michele dell'Orco", spiega Toccafondi.

"Non solo - aggiunge in una nota Toccafondi -, durante l'ultima riunione, Trenitalia non ha voluto rispondere ai sindacati che chiedevano delucidazioni proprio sull'investimento di 15 milioni di euro, annunciato ma mai effettuato, necessario per il fondamentale allungamento del capannone. I sindacati hanno denunciato ancora una volta, poi, la costante erosione numerica del personale, che dalle 220 unità del 2018 è stato ridotto del 30% (adesso vi sono solo 156 lavoratori)".