Famiglia territori

Family Act, Colaninno: "Un lavoro straordinario"

L'intervento pubblicato da "la Voce di Mantova", 20 novembre 2021.

«Il voto nell'Aula della Camera sul "Family act" e il via libera in consiglio dei ministri al decreto attuativo sull'assegno unico e universale segnano un passaggio storico per i nostri territori e per tutto il paese», spiega il ministro per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti, in relazione alla misura di cui si potrà fare richiesta già da gennaio.

«Finalmente - aggiunge - diamo una risposta chiara e concreta alle famiglie italiane. Un'idea nata il 19 ottobre di due anni fa è oggi realtà e restituirà fiducia e speranza alle donne e agli uomini del nostro paese. Rimettiamo al centro i bambini, sosteniamo la genitorialità e il protagonismo delle donne e delle giovani coppie. Sono soddisfatta ma anche molto emozionata per questo risultato importante. Non abbiamo mai smesso di crederci. L`Italia riparte dalle famiglie e può scrivere un futuro nuovo».

«Desidero rendere merito - commenta il deputato di Italia Viva, Matteo Colaninno - alla ministra Bonetti per il voto sul "Family act". Il suo lavoro. la sua determinazione cambiano, per la prima volta con una legge dello Stato, la prospettiva, la centralità e direi soprattutto la considerazione culturale della famiglia in Italia. La stessa approvazione del decreto attuativo sull`assegno unico e universale in Consiglio dei ministri è la conferma del lavoro straordinario portato avanti in questi mesi per tutte le famiglie del nostro paese».