territori Infrastrutture

Faenza, Marco Di Maio sollecita il Viminale per la nuova caserma dei Vigili del Fuoco

La notizia su "Corriere Romagna", 24 novembre 2021.

La nuova caserma dei Vigili del Fuoco prevede una parte consistente di fondi, 2,3 milioni di euro, a carico del Ministero dell'Interno. Perciò la questione è finita in Parlamento. Ad occuparsene l'onorevole Marco Di Maio di Italia Viva, che proprio lo scorso weekend ha incontrato i referenti faentini del partito (Alessio Grillini, Federica Rosetti e Mirko Rivalta) alla Leopolda.

Grillini sostiene che «la questione non è stata affrontata nell'occasione, perché Di Maio è comunque molto attento a quanto avviene a Faenza e già sapeva. La sua attenzione ci fa molto piacere».

Fatto sta che il parlamentare in un'interrogazione rivolta al Ministero dell'Interno chiede «quali tempi, procedure e attività saranno adottate dallo Stato per garantire tempi certi e quale cronoprogramma è stato ipotizzato».

Non solo, chiede contestualmente un potenziamento del distaccamento faentino: «L'assemblea cittadina è il passaggio finale per l'approvazione di un insediamento di grande rilevanza per un territorio che da tempo necessita di un potenziamento». Il parlamentare fa inoltre notare che «l'opera è strategica perché il trasferimento andrà a liberare spazi per una rimodulazione di parcheggi e viabilità, nell'ambito di un ambizioso piano di riqualificazione urbana».