12/11/20
istituzioni societa

Ercolano, Consiglio Comunale nel Museo MAV. Buonajuto: "Parola d'ordine cultura"

La notizia pubblicata da "Metropolis", "Cronache di Napoli" e altri quotidiani, 12 novembre 2020.

Non un posto scelto a caso. Anzi, dietro la decisione di dare il via ufficialmente alla nuova consiliatura c'è una volontà precisa del sindaco Ciro Buonajuto. Ieri si è riunito per la prima volta il nuovo parlamentino ercolanese: "Ho voluto che fossero gli spazi del Museo Archeologico Virtuale ad ospitare il primo Consiglio Comunale di Ercolano - queste le parole del primo cittadino riconfermato alle ultime Amministrative - perché mai come in questo momento vogliamo ribadire con forza e determinazione che la cultura deve essere il motore della crescita e dello sviluppo del nostro territorio".

Bisogna ripartire dunque dalla cultura: è questa la mission di Buonajuto per la sua nuova avventura alla guida del Comune. "Riapriamo simbolicamente - ha continuato - un museo, oggi chiuso a causa della pandemia Covidl-9, perché è attraverso la cultura che si riesce ad avere, non soltanto una crescita economica, ma soprattutto una crescita sociale per il nostro Paese".

A tal proposito il Sindaco di Ercolano ha voluto ringraziare Luigi Vicinanza, presidente della Fondazione Cives, "per aver subito accolto la mia proposta". Un rapporto, quello con la cultura, che potrebbe rivelarsi importante per il territorio. L'arte come volano del rilancio dell'economia e del tessuto sociale del territorio ercolanese: così si è ripresentato Buonajuto.