Matteo Renzi Enews

Enews 829, martedì 20 settembre 2022

L'Enews della settimana.                         

Clicca sul banner per donare il tuo 2x1000 a Italia Viva!

Ultimi giorni di campagna elettorale.

1. Assurdo chiudere l'unità di missione Casa Italia #Italiasicura.
2. Chi vuole l’assistenzialismo voti i grillini o il Pd, chi crede nel lavoro scelga il Terzo Polo.
3. Conte crede nel giustizialismo, io credo nel garantismo.
4. Meloni chiede a Draghi di agire sul gas, ma i suoi amministratori dicono no a tutto.

1. Tragedia nelle Marche. La vergogna più totale è che nessuno faccia notare come i soldi vi fossero. Ma il blocco burocratico e la cancellazione dell’unità di missione sul dissesto idrogeologico hanno rallentato tutto. Noi avevamo liberato le risorse: 500 milioni per il Bisagno a Genova, 130 milioni per l’Arno a Firenze, 45 milioni per il Misa a Senigallia e molto altro. La chiusura dell’Unita di Missione, decisa dal premier Conte e dal ministro Costa, ha rallentato o bloccato molte opere. E oggi si piangono i morti, ma nessuno risponde a questa semplice domanda: perché avete chiuso Italia Sicura?

2. A proposito di scuse. In piazza da Palermo ho fatto un appello ai giovani del Sud e poi da Pontedera ho fatto un “Discorso sul lavoro” al Museo Piaggio. Chi vuole l’elemosina e l’assistenzialismo voti i grillini o il Pd, chi crede nel lavoro scelga il Terzo Polo. Noi pensiamo che i giovani del Sud debbano avere ambizioni più alte di chi costruisce per loro un mondo di assistenzialismo e clientelismo.

3. Ed è partita anche la polemica sulla giustizia e sul giustizialismo. Voglio fare un appello ai sette milioni di italiani che hanno votato al referendum di giugno: non lasciate il Paese in mano ai giustizialisti di destra, di sinistra e populisti. Già in queste ore l’attacco del Fatto Quotidiano contro di me si concentra sulla vicenda Scarpinato, un magistrato siciliano che sventola la bandiera dell’antimafia ma non risponde a Palamara su alcune vicende di casa sua. Che strano eh? Chi vuole giustizialismo vota Conte, chi vuole giustizia sceglie il Terzo Polo.

4. La Meloni, invece, pressa Draghi per misure sull'energia. Bene, brava, bis. Ma come si spiega che ieri il sindaco di Piombino, in conferenza dei servizi, ha detto no al rigassificatore? Giorgia: vuoi governare il Paese e non riesci a convincere i tuoi sindaci?

5. Del Pd meglio non dire più nulla. Sono stato in Toscana e ho visto che vogliono chiudere l'Aeroporto di Firenze, vogliono abolire il Jobs Act, che ha fisicamente scritto un loro candidato toscano, vogliono evitare i termovalorizzatori, come fossero dei grillini qualsiasi. Qui la mia intervista a "la Repubblica - Firenze".

Qui, invece, la mia intervista a "Il Giornale".

Prossime tappe.

- oggi a Milano, alle 18.30, con gli universitari: botta e risposta senza filtri. Chi vuole partecipare può scrivere a [email protected].
- Stasera, alle 21, in provincia di Cremona.
- Domani a Napoli, alle 18, con Carlo Calenda, Ettore Rosato e Mara Carfagna.
- Domani sera alle 21 a Frosinone.
- Giovedì, alle 18, chiusura a Milano, in piazza XXIV Maggio.

Di venerdì vi dico nella prossima Enews. Continuiamo fino all’ultimo a stare sui contenuti (a cominciare da Europa e sanità).

Chi può, ci aiuti con il GimmeFive raddoppiato: farsi un elenco di dieci nomi da contattare e convincere. Stiamo ricevendo molta generosità, da tante persone diverse, con microdonazioni: siamo a quota 103.000€. Chi può in questa settimana aiutarci anche su questo ci dà una grande mano.


Un sorriso e avanti tutta,


P.S. Tenetevi pronti che parleremo anche di sanità. Del resto, siamo gli unici a chiedere di non sprecare la grande chance del Mes: 37 miliardi di euro pronti per la nostra sanità…