parlamento elezioni 2022

Elezioni 2022, Marco Di Maio: "Unire le forze riformiste per valorizzare il lavoro svolto dal Governo Draghi"

L'intervento pubblicato da "il Resto del Carlino", 15 agosto 2022.

«Ringrazio gli amici del Partito Repubblicano Italiano, che hanno deciso di unirsi al progetto - dichiara il parlamentare Iv Marco Di Maio - giacché il loro contributo sarà importante per rendere ancora più forte la nostra iniziativa. Il nostro progetto di unire forze riformiste, liberali e democratiche ha l`obiettivo di valorizzare il lavoro che abbiamo fatto col presidente Draghi e ottenere il consenso necessario a chiedere che continui a governare il Paese anche dopo le elezioni. Ogni voto per noi è un voto per Draghi».

L'Edera insomma è coinvolta a pieno titolo nel processo di costruzione del terzo polo alternativo alla alleanza di destra e a quella di sinistra. «Da romagnolo - aggiunge Marco Di Maio - mi fa particolarmente piacere condividere anche con loro, oltre che con tanti altri che si stanno unendo a noi, questo pezzo di strada, ben conoscendo quanto forte e radicata sia la loro presenza in Romagna. E dati i molti punti di vista comuni sullo sviluppo locale e sui temi nazionali, questa collaborazione è per noi davvero naturale».

L'intesa elettorale tra Azione, Italia Viva, Pri e la lista civica dell'ex sindaco di Parma, Federico Pizzarotti si concretizzerà nella presentazione delle liste dei candidati alle prossime politiche. Marco Di Maio, intanto, sta lavorando sul territorio, incontrando simpatizzanti e volontari sia in provincia, che nel Ravennate. A Forlì Italia Viva ha aperto al pubblico la sede in corso Garibaldi 63. Questo spazio sarà aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 e sabato mattina sempre dalle 10 alle 12. La sede, spiega una nota di Italia Viva, «non avrà solo lo scopo di ospitare riunioni e attività interne al partito, ma vuole trasformarsi in un punto di riferimento e ascolto aperto a tutti. Con particolare riferimento alla città e al territorio circostante».