parlamento Rai elezioni 2022

Elezioni 2022 e confronto tv, Anzaldi: "Barachini intervenga sulle pressioni Pd-Fdi alla Rai"

L'intervento pubblicato sul "Corriere della Sera", "la Stampa" e altri quotidiani, 21 agosto 2022.

"Oggi il leader del Terzo Polo, Carlo Calenda, denuncia pubblicamente che i leader delle coalizioni di sinistra e destra, Enrico Letta e Giorgia Meloni, starebbero esercitando pressioni sulla Rai, in particolare su un conduttore affermato e autorevole come Bruno Vespa, per mettere in onda un confronto elettorale riservato esclusivamente a loro due".

È quanto scrive il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi, in una lettera inviata al presidente della commissione di Vigilanza, Alberto Barachini, pubblicata sulla sua pagina Facebook.

"Se fosse confermato - si legge -, sarebbe una gravissima ingerenza sull'autonomia del servizio pubblico e costituirebbe una violazione pesante della Par Condicio, perché le coalizioni in campo che hanno rappresentanza parlamentare sono 4 e non 2: oltre a destra e sinistra ci sono il Terzo Polo guidato da Calenda, che vede l'alleanza di Italia Viva di Matteo Renzi e Azione, e il Movimento 5 stelle guidato da Conte".

"Invitare solo 2 coalizioni su 4 - prosegue Anzaldi nella lettera - significa falsare la corretta rappresentazione della campagna elettorale ed escludere chi rappresenta, sia in Parlamento che nei sondaggi, una quota molto rilevante di elettorato".

"Le chiedo di intervenire, in qualità di presidente della commissione di Vigilanza, affinché la Rai e l'Agcom diano immediato riscontro alla denuncia avanzata pubblicamente dall'onorevole Calenda, per tutelare l'informazione pubblica e ristabilire il corretto svolgimento della campagna elettorale", conclude il deputato Iv.