07/07/20
parlamento Infrastrutture

Dl semplificazione, Paita: "Ottimo risultato su opere e procedura Italia Shock"

L'intervento della parlamentare di Italia Viva, a margine del Consiglio dei Ministri del 6 luglio 2020.

"Le prime 50 opere infrastrutturali commissariate arriveranno al Consiglio dei Ministri già questa sera. Grazie alla perseveranza di Italia Viva siamo arrivati a questo primo importante risultato“. Lo dichiara Raffaella Paita, capogruppo di Italia Viva in Commissione trasporti della Camera, al termine dell’incontro al MIT sul Dl Semplificazione.

“Quello di oggi è un primo grande passo, compiuto di concerto con la ministra De Micheli, che sarà completato grazie a un contenitore di opere infrastrutturali allegato al Decreto Semplificazione. Tutte le opere strategiche presenti - spiega Paita - verranno portate a compimento o attraverso il commissariamento o con una procedura agevolata e semplificata, come dall’articolo 2 del decreto”.

“L’auspicio è di avere a breve molte più opere delle 50 varate, ma è già un ottimo risultato", sottolinea Paita.

"Con la proposta del piano Italia Shock, avevamo la consapevolezza che fosse necessario un grande intervento sulle opere pubbliche che facesse ripartire il Paese e che il modello commissariale applicato a Expo e a Genova, insieme alle semplificazioni delle procedure, fosse la strada giusta da percorrere per far sbloccare i cantieri. Oggi è realtà”, conclude Paita.