salute paese

Diamante, Magorno: “Nessuna quarantena per chi rientra nel Comune"

La notizia pubblicata da “la Gazzetta del Sud”, 15 dicembre 2020.

Nessuna quarantena per chi rientra a Diamante per le feste di Natale. Ieri l'amministrazione comunale, guidata da Ernesto Magorno, ha emanato un'ordinanza nei confronti delle persone che rientrano da altre regioni in vigore fino al 6 gennaio.

«Non si applicherà la misura di quarantena ma sarà obbligatorio - è scritto nell'ordinanza - aver effettuato un test antigenico Covid, riconosciuto a livello nazionale, in data non anteriore a 5 giorni prima dell'arrivo a Diamante». Ma chi rientra deve rispettare alcune e indicazioni: «Trasmettere autocertificazione da cui risulti l'aver rispettato tutte le prescrizioni Covid vigenti in relazione ai contatti con terzi. Isolarsi dagli altri all'interno dell'immobile dove si rientra e nessuna uscita fino a quando non verrà ripetuto il test Covid con test molecolare test antigenico entro 72 ore dall'arrivo a Diamante».

Al momento, nella cittadina dei Murales, sono positivi al tampone antigenico tre persone e altre sette sono in quarantena. ll sindaco Magorno ha voluto ringraziare i suoi concittadini, soprattutto i commercianti, per «il comportamento conforme alle norme». Ed è stato proprio il rispetto delle regole che ha portato a bassi contagi.

Magorno ha invitato i cittadini a osservare le disposizioni del nuovo Dpcm anche se lui lo ritiene non proprio adeguato, «È poco accettabile - ha detto parlando in diretta Facebook- non potersi spostare nei giorni di festa nei comuni vicini per incontrare i familiari. Ma la legge va rispettata e quindi saremo ligi come sempre».

E, inoltre, ha spiegato il perché di questa ordinanza che è maturata dopo aver ascoltato le richieste dì diversi concittadini che hanno chiesto di poter tornare a trascorrere le feste con i propri genitori. Il primo cittadino infine ha ricordato come la politica di difesa messa in atto dal suo Comune abbia dato buoni frutti.