09/12/20
Infrastrutture paese

Diamante, Magorno: “La Regione metta a disposizione le risorse per i lavori al porto”

La notizia pubblicata da “il Quotidiano del Sud”, 9 dicembre 2020.

L'amministrazione comunale di Diamante con una nota ringrazia il consigliere regionale, Antonio De Caprio, per aver confermato, la risoluzione contrattuale sull'area del porto. Sulla questione si era impegnata anche la presidente Santelli.

"Dopo anni di mancata vigilanza - scrive l`amministrazione - la Regione Calabria ha operato la risoluzione contrattuale necessaria per riconsegnare l`area demaniale al Comune e per avviare i lavori finalizzati alla realizzazione dell`opera portuale". Il sindaco Magorno ha chiesto alla Regione "che vengano messe a disposizione del Comune le somme ancora disponibili nel bilancio regionale per i lavori da eseguire, sia a mare che a terra, per la costruzione del porto, in modo che si possa effettuare immediatamente la messa in sicurezza dell`attuale molo e la ristrutturazione del lungomare Ludovico Fabiani, reso malsicuro dalle più che opinabili demolizioni operate con i mezzi meccanici dell'Ati-Icad Diamante Blu. Tali lavori saranno il preludio della realizzazione dell'infrastruttura portuale oggetto della risoluzione contrattuale".