parlamento trasporti

Ddl Concorrenza, Iv: "Con i nostri emendamenti puntiamo al miglioramento del trasporto pubblico locale"

La notizia su "Askanews", 7 luglio 2022.

"Con alcune proposte di modifica del Ddl Concorrenza, Italia Viva intende dare il suo contributo per raggiungere un equilibrio normativo che consenta di tenere insieme il reddito delle persone impiegate nel settore del trasporto e il diritto dei cittadini a una mobilità che funzioni". Lo dichiarano i deputati di Italia Viva Raffaella Paita, Sara Moretto e Luciano Nobili.

"Attraverso alcuni emendamenti - spiegano Paita, Moretto e Nobili - Italia Viva punta al miglioramento della qualità del servizio di trasporto pubblico locale di linea e non di linea, instaurando un rapporto integrativo e complementare tra queste due dimensioni; al mantenimento della diversità della disciplina tra servizio di taxi e quello Ncc; alla promozione e tutela dell'artigianato e della cooperazione; a una netta distinzione, per le piattaforme tecnologiche, tra interconnessione e intermediazione; alla semplificazione amministrativa".

"Queste modifiche, se approvate, garantirebbero vantaggi sia per il settore, che ne uscirebbe razionalizzato e quindi rafforzato, che per gli utenti", concludono.