28/03/21
primavera delle idee

Dall'impatto psicologico della pandemia, alle assemblee provinciali. Il pomeriggio con la Primavera delle Idee

Report dagli appuntamenti del 27 marzo 2021.

 

Continuano gli incontri nazionali e territoriali della Primavera delle Idee.

Tantissime le persone collegate all'appuntamento "Vaccini e impatto psicologico della pandemia" con Laura Garavini, Massimo Ungaro e Sandro Gozi. Un'occasione di confronto sulle politiche di contrasto al disagio psicologico diffuso a causa dell'emergenza sanitaria. Sicuramente la richiesta di Italia Viva di un certificato vaccinale, che possa ripristinare libertà di movimento in Italia e in Europa, da un lato rilancerebbe l'economia e il settore turistico, dall'altro andrebbe ad incidere positivamente proprio sul disagio psicologico di questi mesi di isolamento.

 

Nella giornata di ieri ben tre Assemblee provinciali, Cosenza, Foggia e Bari- BAT.

Tre incontri nati con l'esigenza di interrogare il territorio e di farsi carico delle istanze provenienti dai cittadini e dalle realtà economiche, sociali e culturali.

L'Assemblea Provinciale di Bari- Bat, alla presenza di Ivan Scalfarotto, ha riscosso tanta partecipazione ed entusiasmo e nelle prossime settimane continueranno le iniziative sul territorio.

 

Stesso successo per l'Assemblea provinciale di Foggia con Davide Faraone, un appuntamento di confronto positivo con le realtà promotrici del territorio.