10/06/20
parlamento

Cultura, Daniela Sbrollini: "Occorre sinergia fra pubblico e privato"

L'intervento della parlamentare di Italia Viva, pubblicato dal "Quotidiano di Sicilia", 10 giugno 2020.

"Ringrazio il ministro Franceschini per le misure adottate per far fronte all'emergenza in un ambito così strategico per il nostro Paese come la cultura. Tuttavia, reputo che si possa fare ancora di più. Occorre ridiscutere in modo organico, con una visione sul lungo periodo, la regolamentazione del settore, ponendo l'accento su una vera e propria sinergia fra settore pubblico e privato". Così la senatrice di Italia Viva Daniela Sbrollini, capogruppo di Italia Viva in Commissione Istruzione, nel corso di un'audizione del Ministro Franceschini.

"In particolare - prosegue - occorre sostenere il credito di imposta ai privati, così come prevede un emendamento presentato dalla collega Raffaella Paita alla Camera, in modo da agevolare tutti coloro che soprattutto nelle realtà più piccole vogliano sostenere il mondo dello spettacolo e dell'arte, i giovani che vogliano investire nella cultura e in linguaggi nuovi nel cinema e nel teatro. Importante anche estendere a tutti l'art bonus. Infine, trovo fondamentale che i lavoratori del settore ottengano finalmente un riconoscimento giuridico", conclude Sbrollini.