territori Infrastrutture

Crotone, Paita: "Raccogliamo l'appello per la mancata nomina di un commissario per la bonifica"

L'intervento pubblicato da "il Crotonese" e "il Quotidiano del Sud", 20 maggio 2022.

«Questo è un territorio interessantissimo, con delle grandi potenzialità soprattutto in chiave turistica». Sono le parole di Raffaela Paita, presidente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, ieri a Crotone in visita istituzionale con i membri dello stesso organismo parlamentare, rilasciate ai giornalisti al termine dell`incontro avuto in Capitaneria di Porto con rappresentanti istituzionali, forze dell'ordine ed associazioni di categoria.

Presenti i parlamentari membri della Commissione. Al centro dell'incontro lo stato dell'arte di porto, strada statale 106 jonica, linea ferrata in via di elettrificazione, ed aeroporto "Pitagora". «Alcune cose le abbiamo già fatte - ha dichiarato Paita ai giornalisti nel punto stampa post riunione - un'attenzione al commissariamento sulla statale 106, quindi con nuove progettazioni e finanziamenti, e all'elettrificazione della linea ferroviaria: questo è il lavoro di competenza della nostra Commissione. L'impegno che abbiamo assunto qui è di chiedere, nell'atto di revisione dell'Unione Europea sulle reti Ten-T, l'inserimento dei porti di Crotone e Corigliano con valenza internazionale più forte di queste aree; lavorare, magari attraverso il tema della continuità territoriale, ad un potenziamento dell'aeroporto almeno sui servizi che riguardano Roma».

«L'altra cosa che abbiamo raccolto, anche se non è nostra competenza specifica - ha concluso Paita - è il grido di dolore rispetto alla nomina del commissario per le bonifiche, che ci devono essere affinché si possano spendere tutte le risorse che sono già state stanziate, e poi verificarne di nuove».