05/02/21
salute paese istituzioni

Cosimo Ferri: "Sono positivo al Covid. In isolamento volontario, tifo Draghi guardando la tv"

La notizia pubblicata da "la Nazione", 5 febbraio 2021.

Rischia di gonfiarsi la bolla Covid 19 innescatasi all'Istituto Tifoni di Pontremoli, chiuso mercoledì scorso con un'ordinanza firmata dal sindaco Lucia Baracchini fino a domani non solo a causa dei contagi, ma anche perché con le quarantene ai docenti non era più possibile garantire l'attività didattica per le classi non interessate degli episodi di infezione. E c'è anche una classe al Salvetti di Massa in quarantena. Ieri mattina sono stati eseguiti tamponi molecolari su diversi alunni di Pontremoli con sintomi e asintomatici. Pare che almeno per una decina sia stata verificata la positività.

Così come per alcuni genitori tra cui anche il parlamentare di Italia Viva Cosimo Maria Ferri, padre di un alunno che frequenta l'Istituto Tifoni. Tutti e due ovviamente sono in quarantena. A far scattare l'allarme era stata la positività ad un tampone rapido effettuato al drive-through del Comune di Pontremoli venerdì scorso da un'insegnante, confermata poi da un test molecolare dell'Asl. Intanto era già scattata l'azione di tracciamento dei contatti dell'ufficio sanitario la con la collaborazione della preside dell'Istituto Silvia Arrighi e immediatamente era stata disposta la quarantena per due classi della primaria. Complessivamente 6 classi per circa 120 alunni e 9 insegnanti in quarantena per essere entrati i contatto con persone contagiate. Sembra possibile che, come è avvenuto nel recente passato per le scuole medie, venga verificato che l'infezione sia limitata rispetto alle quarantene disposte dall'attività di tracciamento, ma occorrerà attendere l'esito di tutti i testi molecolari su alunni e insegnanti che prosegue in questi giorni.

Incollato al televisore per seguire lo scenario politico di queste ultime ore che vede protagonista Mario Draghi con l'amarezza di non essere nelle capitale e dare il suo contributo come ha sempre fatto e sostenere, in questo caso Mario Draghi. L'onorevole Cosimo Ferri, da ieri mattina è isolamento volontario. Il bambino di 9 anni risultato positivo al virus prima del babbo. «Sono in isolamento da quando mi è stato comunicato l'esito positivo del tampone. Quando abbiamo saputo che il più piccolo dei miei figli era positivo al virus, il mio tampone era risultato negativo. Ma da qualche giorno ho avvertito qualche sintomo» «Mi dispiace non essere a Roma. Noi abbiamo sempre creduto nelle doti di Mario Draghi che riteniamo autorevole per scegliere un governo necessario in questo momento al nostro Paese che ha bisogno di un Governo forte».