25/03/20
territori coronavirus

Coronavirus, Italia Viva Cosenza: "Sostegno all'appello dei sindaci del Pollino"

La nota dei due coordinatori di Italia Viva.

“Quelli che stiamo vivendo, sono giorni drammatici, ma nello stesso tempo cruciali affinché venga evitato l’aumento dei casi e dei contagi del virus Covid-19 sul nostro territorio regionale. Vista la complessità degli eventi ed il pericolo sociale che da esso deriva, chiediamo a tutti uno sforzo maggiore in termini di responsabilità civile e istituzionale al fine di fronteggiare questa minaccia nel migliore dei modi".

"Abbiamo accolto con favore ed esprimiamo pieno sostegno all’Ordinanza n. 15 – 22 marzo 2020 – della Regione Calabria e al DPCM del 22 marzo 2020, che rafforzano le misure cautelative di contrasto al contagio. Tali misure, tuttavia, necessitano di un sostegno adeguato e concreto alla messa in atto dei precetti indicati. Ciò considerato, manifestiamo pieno sostegno all’appello lanciato dai Sindaci del Pollino e del Tirreno cosentino al Prefetto di Cosenza, volto ad intensificare i controlli nei territori di accesso alla nostra Regione mediante l’istituzione di presidi di controllo permanenti e l’utilizzo di agenzie private di vigilanza nonché intensificando il controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine".

"In questi difficili momenti, i Sindaci, come sempre, rappresentano il primo avamposto dello Stato a tutela e a difesa dei Cittadini, pertanto, auspichiamo che vengano sostenuti e ascoltati. Allo stesso modo, è doveroso, ma non scontato esprimere un plauso di ringraziamento al personale medico e paramedico e a tutti coloro che in questo momento offrono le loro competenze e dedicano il loro impegno per supportare in ogni modo i bisogni primari dell’intera comunità".

Così i Coordinatori Italia Viva della Provincia di Cosenza Davide Lauria e Annamaria Brunetti.