25/02/20
salute coronavirus

Coronavirus, Gadda: "Episodi di sciacallaggio gravissimi"

L'intervento della parlamentare di Italia Viva.

Coronavirus e sciacallaggio: Maria Chiara Gadda chiede che i responsabili siano individuati e puniti con la massima severità.

“Gli episodi di sciacallaggio e truffe in Lombardia con finti operatori della Croce Rossa sono gravissimi e vergognosi. È fondamentale in questo momento così delicato, dare un grande messaggio di coordinamento tra i diversi livelli istituzionali e le forze dell’ordine, e di coesione”, ha spiegato Gadda, parlamentare eletta sul territorio ed esponente di Italia Viva.

"Per questi truffatori  - sottolinea Gadda - servono pene esemplari e severe. Occorre tutelare i cittadini, in particolare gli anziani che potrebbero cadere in buona fede nella trappola di chi usa il coronavirus per derubare le persone. Confido che i media e in particolare la Rai servizio pubblico riescano a dare ampia informazione di questi tentativi di truffa, per mettere in guardia dai falsi operatori sanitari che si recherebbero a domicilio per sottoporre a fasulli tamponi".