08/04/20
Europarlamento coronavirus

Coronavirus, Danti: "Gravissimo se non c'è coordinamento sanitario contro Covid"

L'intervento dell'europarlamentare di Italia Viva

"Oggi, numerosi organi di stampa riportano le dichiarazioni del Presidente dimissionario del Consiglio Europeo della Ricerca sulla bocciatura all’unanimità della proposta di istituire un programma scientifico coordinato e su larga scala contro il COVID-19, un fatto gravissimo che evidenzia una preoccupante inadeguatezza della risposta europea al virus e la completa assenza di coordinamento delle politiche sanitarie tra gli Stati membri".

Cosi in una nota l'eurodeputato di Italia Viva Nicola Danti, che ha presentato un'interrogazione alla Commissione europea per chiedere, come si legge nel testo: "come giudica il livello di coordinamento delle politiche sanitarie dall’inizio della pandemia", " se corrisponda al vero che il Consiglio scientifico del CER abbia deciso di non istituire un programma speciale per combattere il COVID-19" e infine "quali azioni intenda mettere in campo per rafforzare le proprie agenzie per far fronte all’emergenza sanitaria".