paese

Città di Castello, si costituisce il gruppo Iv in Consiglio Comunale con Massetti capogruppo

La notizia sui quotidiani locali, 9 giugno 2021.

In apertura di seduta il consigliere Vittorio Massetti ha comunicato all’assemblea la costituzione del gruppo consiliare di Italia Viva, di cui sarà capogruppo.

“Da oggi, quindi per le poche settimane che restano da qui al termine di questa legislatura ricoprirò con orgoglio e determinazione questo ruolo, che è anche politico negli organismi statutari, rimanendo ben saldo nell’ambito della maggioranza che dal 2016 ha guidato questa città, al sindaco Luciano Bacchetta, alla mia coscienza, consapevole, umilmente per quello che riuscirò a fare con le mie forze, di consolidare anche per le scadenze elettorali future un modello politico di gestione amministrativa della comunità locale che ha consentito di raggiungere risultati importanti”, ha chiarito Massetti.

“La decisione di oggi, ancora una volta, come quella che presi assieme ad altri colleghi ed amici di percorso come Gaetano Zucchini e Luciano Domenichini di uscire dal gruppo consiliare del Partito Democratico e di conseguenza di non rinnovare la tessera per aderire al gruppo misto prima e fino a poche ore fa al gruppo Democratici per Città di Castello, è stata una decisione a lungo meditata e sofferta”, ha spiegato Massetti, sottolineando come “la decisione sia stata presa, come nelle altre occasioni, senza tentennamenti di sorta, senza indugi”.

“Quella odierna, per me, da sempre uomo di sinistra, da sempre vicino alle esigenze e problemi veri della gente, della mia città, nel lavoro, nella vita e poi in questo periodo di ‘volontariato’ in politica, è stata la conclusione di un percorso naturale e di approdo ad un movimento politico, Italia Viva: è un partito che si dichiara liberale, riformista e in forte opposizione al nazionalismo, al populismo e al sovranismo, un partito nel quale per mi ritrovo”, ha concluso Massetti.