parlamento giustizia

Caso Morisi, Paita: "Stop a gogne e linciaggi"

L'intervento pubblicato da "il Dubbio" e "il Cittadino", 1 dicembre 2021.

"La macchina del fango e dell'odio è riuscita a distruggere la vita di una persona in due settimane. Oggi i pm chiedono l'archiviazione. Morisi non è un nostro amico e con noi ha fatto le stesse cose che hanno fatto a lui. Ma basta Bestie, basta gogne, basta linciaggi. Garantismo e rispetto per le persone".

Così Raffaella Paita, deputata di Italia Viva, in una nota.

Radio Leopolda
Sostieni | Ascolta |