Famiglia elezioni 2022

Bonetti: "Il nuovo governo non torni indietro sul Family Act"

L'intervento su "il Sole 24 Ore", 24 agosto 2022.

«La politica oggi è disumanizzata; quando la politica diventa un dibattito ideologico astratto sulle categorie, sulle questioni che non toccano la vita delle persone, perde l'anima». Elena Bonetti, ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, ed esponente di Italia Viva, sottolinea a 24 Mattino Estate su Radio 24, intervistata da Maria Latella e Irene Zerbini, come sia «accaduto qualcosa di straordinario nel nostro Paese in questi tre anni, cioè che c'è una legge che ha finalmente riformato le politiche per la famiglia, il Family Act che prevede azioni specifiche e concrete per rispondere esattamente alle esigenze di più risorse alle famiglie che sono in condizioni di fragilità, ma anche più risorse alle famiglie per poter investire nei loro progetti di vita. L'assegno unico universale sono 20 miliardi di euro; di fatto è l'equivalente dell'impostazione francese».

Sulla possibilità che il Governo che verrà possa modificare la legge, Bonetti risponde: «Oggi l'abbiamo fatto questo passo e non si può tornare indietro, questo credo che le elettrici e gli elettori lo debbano pretendere».