Famiglia territori

Mantova, Bonetti: "Il centro famiglie è un esempio da sostenere"

La ministra per le Pari opportunità e la famiglia in visita a Mantova, la notizia sui quotidiani locali, 23 gennaio 2022.

“Sono felice di aver visitato questa mattina il Centro per le Famiglie “Insieme” di Mantova. Ho conosciuto da vicino il lavoro che quotidianamente il centro svolge al servizio delle famiglie e delle bambine e i bambini della mia città: è un vero modello di costruzione di comunità, che parte dal valore delle persone, quello dei più piccoli, e connette le esperienze di famiglie, professionalità, associazionismo, territori”.  

Così la ministra per le Pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti ha definito il centro “Insieme” di via Ariosto, che ha visitato ieri, accompagnata dal sindaco di Mantova Mattia Palazzi e dall’assessore alle politiche e servizi per la famiglia e genitorialità Chiara Sortino. 

“È pensando al valore di esperienze come questa - ha detto -  delle tante possibili connessioni virtuose nel Paese al servizio dei ragazzi e delle loro famiglie, che abbiamo costruito il nuovo Piano per l’infanzia e l’adolescenza approvato ieri in Consiglio dei Ministri. Lo abbiamo scritto per la prima volta con il contributo di una consultazione dei bambini e dei ragazzi”. 

“Sappiamo bene - ha aggiunto Elena Bonetti - che definirli “cittadini del domani” è spesso l’alibi che il mondo adulto usa per decidere di loro ignorandone la voce. I nostri bambini e i ragazzi sono invece cittadini già oggi, con gli stessi diritti di noi adulti, diritti verso i quali abbiamo precise responsabilità di visione e di costruzione di un futuro che sia sostenibile e abitabile in modo davvero umano. Questo è il compito delle politiche familiari e di un Paese tutto intero”.