donne

Bonetti: "Atto coraggioso denunciare le molestie subite a scuola"

L'intervento pubblicato da "Avvenire" e "il Giornale", 11 febbraio 2022.

«Al coraggio di denunciare va il nostro plauso; hanno dimostrato coraggio e capacità di riconoscere forme di abuso, di violenza, di molestie, che sempre devono essere riconosciute e che vanno denunciate». Lo ha detto la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti a proposito delle denunce sui presunti abusi e molestie da parte di un docente ai danni di alcune giovani, nell'istituto scolastico "Valentini-Majorana" a Castrolibero, in provincia di Cosenza.

«Il ministero dell'Istruzione - ha ricordato Bonetti - ha iniziato una sua indagine che sono certa compirà nel modo più approfondito possibile. Agli studenti e alle studentesse - ha concluso la ministra - dico con grande forza: io sono con voi, il Paese vi è accanto».

«Siamo di fronte a una generazione di ragazze che con coraggio ha preso la parola, ha denunciato vuol dire che c'è una consapevolezza nuova, la decisione di non subire più né violenza, né sessismo», ha concluso Bonetti.