Governo trasporti

Autotrasporti, Bellanova: "Non considererò il tavolo concluso finché non saranno stati affrontati tutti i temi"

La notizia su "il Secolo XIX" e numerosi altri quotidiani, 15 marzo 2022.

Oggi è in calendario l'incontro fra il Governo le associazioni di categoria del settore autotrasporti, presso il MIMS. La responsabilità ora è sul tavolo di Teresa Bellanova, che sottolinea: «Dobbiamo individuare insieme all'intero settore, autotrasportatori e committenza, le soluzioni più adeguate per affrontare contestualmente all'emergenza le criticità strutturali di filiera. Siamo consapevoli della gravità del momento».

«Ho già detto - ha proseguito Bellanova - che la clausola di adeguamento del prezzo del gasolio deve essere esigibile, sia per i contratti scritti che per quelli verbali e domani vedremo che lavoro è possibile fare per incidere sulla parte strutturale. Ovviamente non so se l'incontro di oggi sarà risolutivo, so che il Tavolo è permanente e non lo considererò concluso se non quando si saranno affrontati tutti i temi. Per me significa anche riequilibrio del valore all'interno della filiera, e per questo la Tabella dei costi minimi di riferimento pubblicata sul sito del nostro Ministero è già uno strumento a disposizione, ed efficacia nel contrastare la concorrenza sleale e il lavoro nero che rendono ancora più complicati i rapporti di filiera».

«Per questo dico: no agli aut aut. Lasciare i prodotti nelle campagne, non farli arrivare sugli scaffali non è una soluzione, si scarica sulla vita delle persone più fragili, inasprisce ancor di più le relazioni e i problemi», ha concluso Bellanova.