18/01/20
Italia Viva parlamento Infrastrutture

Autostrade, Paita: "Sulla revoca della concessione, il governo prende tempo"

La dichiarazione della parlamentare di Italia Viva.

“L’audizione della ministra De Micheli conferma l’impressione degli ultimi mesi: nel governo non si hanno ancora le idee affatto chiare su come affrontare la questione della revoca o meno delle concessioni autostradali”. Lo dichiara Raffaella Paita, capogruppo di Italia Viva in Commissione Trasporti alla Camera, a proposito dell’audizione della ministra presso la stessa commissione.

“Alla domanda secca – spiega Paita – che abbiamo posto sulle intenzioni dell’esecutivo circa la revoca ad Aspi, la ministra ha preso tempo. Da parte nostra ribadiamo che se si ha l’intenzione di rivedere complessivamente il sistema delle concessioni è necessario discutere in modo approfondito i vari problemi connessi a un modello alternativo".

"Di certo, passare le competenze ad Anas senza alcuna modifica del sistema dei controlli del Ministero dei trasporti sarebbe un errore. Come sarebbe un errore imperdonabile non domandarsi chi realizzerà gli investimenti previsti nelle attuali convenzioni. In primo luogo, la Gronda di Genova”, conclude la parlamentare di Italia Viva.