28/09/20
parlamento Rai

Anzaldi: "Il Tg1 censura le critiche al Presidente Inps"

L'intervento pubblicato da "il Mattino", 28 settembre 2020.

«Ancora una pagina nera per l'informazione Rai, sempre più imbarazzante. Ieri sera alle 20 in onda un Tg1 modello Istituto Luce. Sul raddoppio dello stipendio del presidente dell'Inps le critiche a Tridico dei partiti di maggioranza (Italia Viva ha parlato con i capigruppo, il Pd con la presidente della commissione Lavoro) sono state relegate in 5 secondi mentre le critiche di alcuni parlamentari M5S sono state totalmente insabbiate e anche la richiesta di spiegazioni di Di Maio è stata edulcorata dalla chiosa "chiesta prima della nota dell'Inps", censurando il sonoro del ministro degli Esteri».

Lo scrive su Facebook il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi che sottolinea anche come il tg della prima rete abbia di fatto omesso «l'unica vera notizia data dal premier» ovvero l'abolizione di Quota 100, «riferita a malapena senza nessuna citazione nei titoli».